Le Stagioni delle ArmiNotizie

Le stagioni delle armi nel Seicento

Animazioni storico didattiche

Penultimo fine settimana in compagnia della seguitissima manifestazione estiva Le Stagioni delle Armi – edizione 2022.

Sabato 20 e domenica 21 agosto, dopo il successo del 23 e 24 luglio, tornerà ad animare il Castello di San Giusto la Compagnia d’arme Malleus di Triestediretta dal Maestro d’arme Roberto Battilana.

I rievocatori, con abiti ed equipaggiamenti storicamente dettagliati, porteranno i visitatori alla scoperta della Trieste del Seicento, epoca in cui si concluse la costruzione del Castello di San Giusto (1636)Il tema delle rievocazioni di questo fine settimena sarà, infatti, Il completamento della Fortezza. Il Seicento – La Guarnigione stabile e verrà narrato in quattro diverse postazioni di Living History dislocate in altrettanti spazi del percorso espositivo esterno e interno del maniero triestino. Le postazioni saranno visitabili per tutto il fine settimana dalle 10 alle 18.30, mentre ad orari fissi partiranno le visite guidate della durata di un’ora.

La manifestazione Le Stagioni delle Armi, in programma in tutti i fine settimana di luglio e agosto, vede al timone una compagnia diversa in ogni weekend. Provenienti da varie zone d’Italia, ciascuna è specializzata in un differente periodo storico, dal tardo Medioevo al Seicento. Nei due mesi di programmazione è possibile attraversare tutto il periodo di tempo durante il quale la fortezza triestina è stata costruita (1468-1636), spingendosi anche più indietro, fino al basso Medioevo.

Le Stagioni delle Armi è promossa dal Comune di Trieste-Assessorato alle Politiche della Cultura e del Turismo e curata da Wavents Events&Services di Venezia.

Ingresso con biglietto del museo (intero: 5 euro; ridotto: 3 euro).

Partenza visite guidate: ore 10.30, 11.45, 15.00, 16.15, 17.30 (max 25 persone a gruppo).

Info: 040 309362.

Adatto anche ai bambini.